Language
SEI IN: Ignora collegamenti di navigazione > Home page > Area tecnica > Report tecnici > Problematiche applicative > Viapol TechNO FIRE

Viapol TechNO FIRE

In ambito edile, il controllo di un eventuale fuoco esterno diventa indispensabile poiché l’evoluzione delle scelte progettuali, dell’impiantistica e dei materiali usati, se da una parte hanno migliorato la qualità dei sistemi tecnologici, dall’altra hanno però aumentato il rischio di incendio sui fabbricati. L’Europa è divenuta sempre più sensibile alla Prevenzione Incendi sugli Edifici e, sulla base dell’esperienza maturata sopratutto nei paesi nordici, ha emesso norme armonizzate per regolamentare la materia
 
La membrana Viapol TecNO FIRE, certificata Broof (t2), si conforma ai requisiti della norma EN 13501-5:2009, che recita "Classificazione al fuoco dei prodotti e degli elementi da costruzione. Classificazione in base ai risultati delle prove di esposizione dei tetti a un fuoco esterno". Anche la recente Circolare dei Vigili del Fuoco N. 1234 del 7 febbraio 2012 e successivi chiarimenti "Guida per l'installazione degli impianti fotovoltaici" richiede l'impiego di elementi resistenti al fuoco sui tetti occupati da impianti fotovoltaici......
video dal web
7 Novembre 1940 - Crollo del Tacoma Narrows Bridge  causato dall'instabilità aeroelastica verificatasi a seguito dell'azione del vento sulla struttura.
Viapol '63
Nel 1963 viene per la prima volta prodotta e  commercializzata la prima membrana bitume polimero VIAPOL. 
Siamo orgogliosi di celebrare quest'anno il 57° anniversario dalla sua nascita.

Ultime news

  •  - Aggiornamento schede

    Sono state aggiornate all'interno del sito tutte schede dei prodotti Viapol. Leggi >

  •  - Viapol e G.B.C.

    Siamo partner di Green Building Council per la promozione del Green Building Leggi >

Visualizza tutte le news
"PRONTO VIAPOL"
+39 02 959831 
info@vetroasfalto.com