Language

Viapol Techno Guardian Poliestere

Membrana bitume polimero elastoplasomerica BPP, compound in bitume distillato modificato con polimeri di sintesi ad elevato poso molecolare, armatura in nontessuto di poliestere stabilizzato,
Il corpo della membrana Viapol Techno Guardian Poliestere è strutturato con rilievi superiori a bugna, destinati a costituire una protezione contro terra.
I rotoli sono accorpati esternamente, su entrambe le superfici, ad un film termofusibile in polietilene e vengono stoccati su pallet rivestiti da un film termoretraibile.
 
 
                    
 
 
Modalità applicative
 
le membrane Viapol Techno Guardian Poliestere devono essere vincolate ai piani di posa a fiamma in totale aderenza, sormontando e saldando i teli lungo la fascia piana longitudinale di riscontro. Sui lati trasversali minori i teli vanno semplicemente attestati bordo-a-bordo (non sormontati) e saldati a fiamma su di una fascia di membrana di larghezza minima pari a 20 cm. Queste fasce, da realizzarsi con membrane bitume polimero tipo Viapol 4 mm, saranno preventivamente stese a fiamma sui piani di posa, già trattate con una mano di imprimitura bituminosa Viabit o Viabit Plus. Si potrà quindi dar luogo alla stesura del sistema di protezione meccanicafacendo rinvenire a fiamma la superficie bugnata di Viapol Techno Guardian. In corrispondenza di collegamentitra piani incidenti può essere opportuno prevedere la stesura a fiamma di una fascia di rinforzo e collegamento in mbp Viapol Poliestere 4, larghezza 20÷25 cm. L'applicazione di Viapol Techno Guardian Poliestere in soluzioni controterra particolarmente gravose può rendere necessaria la riduzione della lunghezza dei teli e/o l'integrazione del sistema con opportuni vincoli meccanici
 
Applicazione  di Techno Guardian Poliestere in una soluzione controterra
 
 
 I vantaggi di Viapol Techno Guardian Poliestere:
  • L’impiego di un prodotto multifunzionale, in grado di assolvere contemporaneamente una pluralità di compiti: manto impermeabile, strato drenante, strato protettivo.
  • Le bugne superficiali sono estremamente adesive sotto fiamma e pertanto permettono un successivo incollaggio di altri materiali senza alcun apporto di prodotti adesivizzanti.
  • La realizzazione di soluzioni a differente destinazione d’uso: strati di base sottotegola, strati di base o strati a finire in soluzioni impermeabili o drenanti di pareti controterra o fondazioni.
  • Una resistenza al punzonamento superiore a quella offerta da altri analoghi sistemi di protezine e drenaggio.
Finiture superiori
Finiture inferiori
Destinazioni d'uso
Certificazioni
video dal web
7 Novembre 1940 - Crollo del Tacoma Narrows Bridge  causato dall'instabilità aeroelastica verificatasi a seguito dell'azione del vento sulla struttura.
Viapol '63
Nel 1963 viene per la prima volta prodotta e  commercializzata la prima membrana bitume polimero VIAPOL. 
Siamo orgogliosi di celebrare quest'anno il 53° anniversario dalla sua nascita.

Ultime news

  •  - Chiusura Estiva 2019

    I nostri uffici rimarranno chiusi dal giorno 10/08/2019 al giorno 28/08/2019 compresi. Leggi >

  •  - Giardini pensili

    Milano mette all’ordine del giorno il tema dell’efficientamento energetico, in vista di una messa a punto del regolamento edilizio Leggi >

  •  - Convegno Nazionale ASSIMP

    Vetroasfalto parteciperà con un suo stand al convegno nazionale ASSIMP Leggi >

  •  - Ente Scuola Edile Savona

    Vetroasfalto parteciperà al Convegno dell'Ente Scuola Edile di Savona Leggi >

  •  - Viapol e G.B.C.

    Siamo partner di Green Building Council per la promozione del Green Building Leggi >

  •  - Aggiornamento schede DOP

    Sono state aggiornate all'interno del sito tutte schede DOP dei prodotti Viapol. Leggi >

Visualizza tutte le news
"PRONTO VIAPOL"
+39 02 959831 
info@vetroasfalto.com