Language
SEI IN: Ignora collegamenti di navigazione > Home page > Prodotti > Membrane speciali MAXI Project > Viapol MAXI Project Mineral White FLASH

Viapol MAXI Project Mineral White FLASH

Membrana bitume distillato polimero elastoplastomerica BPP, compound in bitume distillato modificato con copolimeri poliolefinici di sintesi ad elevato peso molecolare.
Queste peculiarità rendono la membrane VIAPOL MAXI PROJECT MINERAL WHITE FLASH resistenti all’invecchiamento e la speciale mescola garantisce inoltre considerevoli vantaggi in fase di messa in opera, data dall’elevata capacità adesiva della stessa.
 

Tutte le membrane della linea VIAPOL
MAXI PROJECT utilizzano in
parte materie prime riciclate,
come gli scarti di produzione che vengono ricondizionati
e riutilizzati invece di essere conferiti
in discarica. Inoltre le membrane VIAPOL
MAXI PROJECT non contengono sostanze pericolose
e sono riciclabili al 100%. Ciò comporta
una notevole riduzione dell’impatto
sull’ambiente.


DESCRIZIONE ARMATURA
Le membrane delle linea VIAPOL MAXI PROJECT MINERAL sono rinforzate con un’armatura in nontessuto di poliestere stabilizzato con rete che garantisce una eccezionale resistenza meccanica, alla lacerazione e al punzonamento, garantendo inoltre un ottima stabilità dimensionale.

DESCRIZIONE FINITURE
Le membrane delle linea VIAPOL MAXI PROJECT MINERAL WHITE FLASH hanno una finitura superficiale superiore in speciali granuli di ardesia bianca riflettente e sono specificatamente progettate per realizzare “cool roofs”. Il rivestimento esterno “Mineral White Flash” è realizzato mediante un duplice processo produttivo : una prima fase di ceramizzazione e di stabilizzazione u.v ed a seguire, una seconda fase di esaltazione cromatica del colore bianco base. La finitura superficiale inferiore è realizzata con tessuto di polipropilene “Uptex”.
 

Finitura superiore in scaglie fini di ardesia Bianca riflettente White FLASH
 
 
Finitura inferiore in Uptex quando è prevista l'applicazione a freddo

 

COOL ROOFS
I “cool roofs” definiscono coperture e tetti contraddistinti da elevata capacità di riflettere l’irradiazione solare incidente e, al contempo, di emettere energia termica nell’infrarosso. Essi possono fornire un’efficace soluzione al problema del surriscaldamento estivo dei singoli edifici e delle grandi aree urbane.
Si possono quindi avere vantaggi diretti, connessi al minore riscaldamento della copertura e, quale conseguenza, al maggiore comfort termico interno, ai minori consumi energetici e costi di impianto per condizionamento ed al più lento degrado delle strutture edilizie. I vantaggi indiretti consistono in una riduzione del surriscaldamento urbano e del conseguente fenomeno dello smog fotochimico, con i costi sociali e sanitari a questo correlati, nonché in minori consumi energetici globali, inferiori carichi di picco sulla rete elettrica e più ridotta immissione di gas serra in atmosfera.

VERSIONE FR FIRE RESISTANT
Le membrane della linea VIAPOL MAXI PROJECT denominate FR Fire Resistant hanno la massa impermeabilizzante opportunamente additivata con speciali ritardanti di fiamma inorganici ed atossici.
VIAPOL MAXI PROJECT WHITE FLASH FR Fire Resistant supera la prova “RESISTENZA AL FUOCO ESTERNO” ENV1187, ed è classificata secondo EN13501-5 Broof (t2). Soddisfa i requisiti della circolare “Dipartimento Vigili del Fuoco 1324 del 7/2/2012” e successivi chiarimenti del 4/05/2012 in merito all’istallazione di impianti fotovoltaici in copertura.

 
METODI DI APPLICAZIONE:

  • a freddo previa stesura di un adesivo dedicato a base bitu-elastomerica (nsViaMastik)
  • a fiamma mediante bruciatore portatile a gas propano
  • applicazione per termorinvenimento ad aria calda
  • applicazione per fissaggio meccanico
La adozione di un sistema di stesa a freddo di una membrana bitume distillato polimero presenta indubbi vantaggi operativi e funzionali:il minimo ricorso all’uso di fiamme libere in copertura:
  • l’assenza di tensionamenti indotti dalla somministrazione locale di calore
  • l’applicazione in condizioni di totale aderenza elastica
  • la pronta individuazione di eventuali perdite
  • la grande facilità applicativa
 
CAMPI DI APPLICAZIONE:
  • Monostrato autoprotetto in un sistema di copertura non pedonabile isolato o non.
  • Strato a finire autoprotetto in un sistema di copertura pluristrato, isolato o non, non pedonabile.
 
 
 
 
  Larghezza Lunghezza
Dimensioni 1 m 7,5 m
Imballo in polietilene termoretraibile, su pallet
 
 
  Standard Standard
Spessore su cimosa 4 mm 5 mm
Rotoli x pallet 25 20
Finiture superiori
Finiture inferiori
Destinazioni d'uso
Certificazioni
video dal web
7 Novembre 1940 - Crollo del Tacoma Narrows Bridge  causato dall'instabilità aeroelastica verificatasi a seguito dell'azione del vento sulla struttura.
Viapol '63
Nel 1963 viene per la prima volta prodotta e  commercializzata la prima membrana bitume polimero VIAPOL. 
Siamo orgogliosi di celebrare quest'anno il 53° anniversario dalla sua nascita.

Ultime news

  •  - SAIE BARI 2019

    Quest'anno parteciperemo come espositori al SAIE di Bari dal giorno 24 al giorno 26 ottobre 2019 !  Leggi >

  •  - Chiusura Estiva 2019

    I nostri uffici rimarranno chiusi dal giorno 10/08/2019 al giorno 28/08/2019 compresi. Leggi >

  •  - Giardini pensili

    Milano mette all’ordine del giorno il tema dell’efficientamento energetico, in vista di una messa a punto del regolamento edilizio Leggi >

  •  - Convegno Nazionale ASSIMP

    Vetroasfalto parteciperà con un suo stand al convegno nazionale ASSIMP Leggi >

  •  - Ente Scuola Edile Savona

    Vetroasfalto parteciperà al Convegno dell'Ente Scuola Edile di Savona Leggi >

  •  - Viapol e G.B.C.

    Siamo partner di Green Building Council per la promozione del Green Building Leggi >

  •  - Aggiornamento schede DOP

    Sono state aggiornate all'interno del sito tutte schede DOP dei prodotti Viapol. Leggi >

Visualizza tutte le news
"PRONTO VIAPOL"
+39 02 959831 
info@vetroasfalto.com